Dal Territorio
10/12/2021
Convocazione Assemblea dei Soci

AVVISO DI CONVOCAZIONE DI ASSEMBLEA

(Pubblicato nella Gazzetta Ufficiale – Foglio Inserzione Serie II n. 146 del 09/12/2021)

L’assemblea straordinaria e ordinaria delle Socie e dei Soci del Credito Cooperativo San Calogero e Maierato BCC del Vibonese Soc. Cooperativa, in breve “Bcc del Vibonese”, è indetta in prima convocazione per il 29 Dicembre 2021 alle ore 10:00 nei locali della Sede Legale del Credito Cooperativo di San Calogero e Maierato Bcc del Vibonese Soc. Coop, sita in Vibo Valentia (VV), via Dante Alighieri snc e – occorrendo - in seconda convocazione per il 30 dicembre 2021, alle ore 10,00, stesso luogo, per discutere e deliberare sul seguente ordine del giorno:

IN SEDUTA STRAORDINARIA

Approvazione del progetto di fusione per incorporazione del Credito Cooperativo di San Calogero e Maierato - BCC del Vibonese Soc. Cooperativa. (di seguito anche solo “BCC del Vibonese”), BCC del Crotonese – Credito Cooperativo (di seguito anche solo “BCC del Crotonese”), Banca di Credito Cooperativo di Cittanova (di seguito anche solo “BCC di Cittanova”), nella “Banca del Catanzarese Credito Cooperativo” (di seguito anche solo “BCC del Catanzarese” o “Banca incorporante”) , ai sensi dell’articolo 2502 del codice civile, sulla base delle rispettive situazioni patrimoniali al 30/09/2021 e della relazione illustrativa redatta ai sensi dell’art. 2501-quinquies del codice civile, e conseguente modifica dello Statuto Sociale di quest’ultima.

Deliberazioni inerenti e conseguenti a quanto previsto nel Progetto di fusione di cui al precedente punto n. 1 e all’art. 52 dello Statuto della Banca incorporante a esso allegato, in ordine alla designazione dei nominativi che saranno proposti alla Banca incorporante ai fini della nomina, da parte di quest’ultima, di tre componenti il Consiglio di Amministrazione e di un componente supplente del Collegio Sindacale, che andranno a comporre i due predetti organi sociali della Banca derivante dalla fusione con effetto dalla data di efficacia civilistica di quest’ultima fino all’approvazione del bilancio dell’esercizio 2024.

Conferimento al Presidente del Consiglio di Amministrazione e al Vice-Presidente, in via tra loro disgiunta, dei poteri per la stipulazione dell’atto di fusione.

IN SEDUTA ORDINARIA

  1. Polizza assicurativa a copertura della responsabilità civile degli esponenti apicali: ultrattività del periodo di notifica.

MODALITA’ DI PARTECIPAZIONE ALL’ASSEMBLEA

In ragione dell’emergenza epidemiologica da “COVID-19” e dei conseguenti provvedimenti normativi di ogni ordine e grado, il Consiglio di Amministrazione della Banca ha deliberato – ai fini del prioritario rispetto dei fondamentali principi di tutela della salute pubblica - di avvalersi della facoltà, stabilita dal Decreto-legge n. 105 del 23.07.2021, art. 6 che proroga al 31.12.2021 le previsioni di cui all’art. 106, comma 6, del Decreto-legge nr. 18 del 17.03.2020, di prevedere che l’Assemblea si tenga senza la presenza fisica dei Soci, e quindi esclusivamente tramite il conferimento di delega e relative istruzioni di voto al Rappresentante Designato, ai sensi dell’art. 135-undecies del D. Lgs. n. 58/1998 (c.d. T.U. finanza o TUF).

I Soci cooperatori possono esercitare il diritto di partecipazione e voto esclusivamente mediante la modalità sopra indicata. I soli componenti degli organi amministrativo e di controllo, il Rappresentante Designato nonché i soggetti, legittimati ai sensi di legge e di statuto o, eventualmente, individuati con delibera del C. di A., hanno la possibilità di partecipare e intervenire ai lavori assembleari anche mediante mezzi di telecomunicazione che ne garantiscano la reciproca identificazione, con facoltà di esercitare attraverso gli stessi qualsiasi prerogativa di carattere societario.

LEGITTIMAZIONE DEI SOCI COOPERATORI AD ESERCITARE I DIRITTI ASSEMBLEARI

Ai sensi dell’art. 25 dello Statuto sociale, hanno diritto di esercitare il diritto di voto, secondo le modalità sopra indicate e nel prosieguo dettagliate, solo i Soci cooperatori che risultino iscritti nel relativo libro almeno novanta giorni prima di quello fissato per lo svolgimento dell’Assemblea.

DOCUMENTAZIONE E INFORMAZIONI

I documenti relativi agli argomenti posti all’ordine del giorno, consistenti, oltre che negli specifici atti sottoposti ad approvazione, anche in brevi relazioni riguardanti i singoli argomenti in parola, comprensive delle integrali proposte che il Consiglio di Amministrazione intende sottoporre all’approvazione dei Soci, sono disponibili presso la Sede Legale e presso le filiali, oppure potranno essere trasmessi via e-mail ai soci che ne faranno richiesta.

Per ogni eventuale necessità di informazioni i Soci possono rivolgersi all’Ufficio Segreteria Generale (telefonando al n. 0963/379225 nei giorni di apertura degli sportelli dalle 09.00 alle 13.00), o alla propria filiale di riferimento o scrivendo a segreteria@vibonese.bcc.it

PARTICOLARI FACOLTA’ DEI SOCI

I Soci legittimati ad esercitare i diritti assembleari possono porre domande sugli argomenti all’ordine del giorno dell’Assemblea entro il 17/12/2021; la risposta sarà fornita entro il 22/12/2021.

Le domande, corredate da copia di un valido documento di identità del socio, vanno avanzate agli indirizzi e-mail segreteria@vibonese.bcc.it o PEC creditocooperativodisancalogeroemaierato@pec.it; consegnate presso la Sede o le Filiali della Banca specificando sulla busta “Domande motivate per l’Assemblea di fusione 2021”. Se di interesse generale, le risposte saranno pubblicate sul sito internet della Banca www bccdelvibonese.it nella sezione dedicata all’Assemblea.

RAPPRESENTANTE DESIGNATO DALLA SOCIETA'

Ciascun socio legittimato può esercitare i diritti assembleari per il tramite del Rappresentante Designato, Notaio d.ssa Armanda Ilaria Miceli, mediante delega scritta, senza spese per il delegante (fatta eccezione per le eventuali spese di spedizione), con istruzioni di voto su tutte o alcune delle proposte relative agli argomenti all’ordine del giorno. Il Notaio d.ssa Armanda Ilaria Miceli ha comunicato che, in caso di suo impedimento, potrà essere sostituito dal Notaio dott. Giampiero Monteleone.

Sul sito internet www.bccdelvibonese.it, nella sezione dedicata all’Assemblea, potrà essere reperito l’avviso di convocazione; mentre presso la Sede Legale e le Filiali della Banca saranno disponibili il modulo di delega, comprensivo della sezione utilizzabile per fornire le istruzioni di voto, le indicazioni sulle modalità di conferimento o revoca delle stesse nonché alcune brevi relazioni riguardanti i singoli argomenti posti all’ordine del giorno Tali documenti potranno anche essere inviati via e-mail ai soci che ne faranno richiesta.

TRASMISSIONE DELLA DELEGA E DELLE ISTRUZIONI DI VOTO

La delega al Rappresentante Designato va conferita mediante la sottoscrizione dell’apposito modulo, completata dalle istruzioni di voto e, in alternativa, o:

  • accompagnata da fotocopia di un documento di identità valido del Socio delegante;

oppure

  • autenticata da persona autorizzata dal Consiglio di Amministrazione.

Il tutto potrà essere fatto pervenire nei tempi sotto specificati e attraverso una delle seguenti modalità:

  • per il tramite di una qualsiasi delle Filiali della Banca, o presso la Sede sociale della Banca, in busta chiusa, entro le ore 13.00 del 24/12/2021. Sulla busta va apposta la dicitura “Delega Assemblea di fusione 2021” che dovrà essere ivi consegnata e indirizzata al Rappresentante Designato Armanda Ilaria Miceli;
  • a mezzo posta spedita al Rappresentante Designato, Notaio d.ssa Armanda Ilaria Miceli, presso l’ufficio secondario dello studio notarile sito in Vibo Valentia, Via Santa Maria dell’Imperio n. 64, e pervenuta entro le ore 13.00. del 24 /12/2021.
  • a mezzo Posta Elettronica Certificata, all’indirizzo rappresentante-designato-bccdelvibonese@pec.it . [AS1]entro le ore 23.59 del 24/12/2021. In questi casi i moduli di delega e le istruzioni di voto devono essere muniti di firma elettronica qualificata o di firma digitale oppure essere sottoscritti nella forma tradizionale su supporto cartaceo, da riprodurre in formato immagine (p. es., PDF). In questo ultimo caso la delega di voto dovrà essere accompagnata dalla copia del documento di identità di colui che sottoscrive la delega di voto.

Il Rappresentante Designato ha facoltà di accettare le deleghe e/o le istruzioni di voto pur dopo il suddetto termine, ma non oltre le ore 23:59 del 27 dicembre 2021.

La delega non ha effetto con riguardo alle proposte di deliberazione per le quali non siano state conferite istruzioni di voto.

Le deleghe conferite al Rappresentante Designato e le relative istruzioni di voto sono revocabili con le medesime modalità ed entro gli stessi termini innanzi indicati.

Per eventuali richieste di chiarimento in ordine al conferimento della delega al Rappresentante Designato (e, in particolare, per la compilazione del modulo di delega, comprese le istruzioni di voto, e il relativo recapito) è possibile contattare, oltre che lo stesso al numero 0963/41040, o via pec rappresentante-designato-bccdelvibonese@pec.it anche la Banca al numero 0963/379225 (nei giorni di apertura degli sportelli , dalle 09.00 alle 13.00), o via mail a segreteria@vibonese.bcc.it

AUTENTICA DELLA FIRMA E RISERVATEZZA DELLE ISTRUZIONI DI VOTO

Per l’autenticazione delle firme di delega il C. di A. ha incaricato, con delibera del 03/12/2021, ai sensi dell’art. 25 dello Statuto sociale, i componenti il Consiglio di Amministrazione, il Direttore Generale e il Vice Direttore Generale, i Preposti di Filiale ed il personale dell’area Mercato nei giorni e orari di apertura degli sportelli.

Le istruzioni di voto, che accompagnano il modulo di delega su foglio a parte, vanno comunicate esclusivamente al Rappresentante Designato. Per lo svolgimento delle attività di cui è incaricato, il Rappresentante Designato tratterà i dati come da informativa allegata alla delega di voto e disponibile sul sito www.bccdelvibonese.it.

INFORMATIVA POST-ASSEMBLEARE

Entro il giorno 10.01.2022 sarà pubblicato sul sito internet della Banca www.bccdelvibonese.it nella sezione dedicata all’Assemblea un breve resoconto delle risultanze delle decisioni assunte dall’Assemblea.

Vibo Valentia, 09/12/2021

P. il Consiglio di Amministrazione

Il Presidente

Dott. Sebastiano Barbanti

Colonna Lancio di Destra